Analisi Dimensionale? Ecco la Soluzione Pronta all’uso!

  Print Print

"Il sistema è grado di riprendere una grandissima varietà di oggetti al fine di effettuare misurazioni dimensionali sugli stessi."

- A. Lugli, SITEM

The Challenge:
Sempre più di frequente in aziende di ogni tipologia e dimensione nasce l’esigenza di un controllo della qualità sul proprio prodotto o sul prodotto in ingresso di un fornitore, sia per prove a campione che per collaudi estensivi. Molto spesso il prodotto non è unico, ma è differente per tipologia, dimensione e, quindi, differenti dovranno essere i collaudi: nel campo della visione artificiale questa variabilità impone investimenti cospicui in attrezzature (telecamere, sistemi di illuminazione ecc.) e nel software (acquisto, personalizzazione). “Ah, se esistesse una strumento versatile e a costi contenuti che consentisse l’analisi di tutti i miei pezzi….”

The Solution:
Lo strumento esiste! SITEM (www.sitemnet.it), system Integrator genovese con forti competenze sia per gli aspetti software che hardware, ha da poco realizzato un sistema di analisi dimensionale, basato sull’ambiente di programmazione NI LabVIEW e sulle librerie di analisi immagini National Instruments, particolarmente indicato per l’analisi di oggetti “piatti” ovvero per analisi bi-dimensionali. Esso è in grado di analizzare immagini provenienti da altri sistemi di acquisizione immagini o raccolte tramite uno scanner commerciale o una telecamera. Il software, particolarmente intuitivo, è in grado di eseguire in modo automatico una sequenza di misure dimensionali, differente per ogni oggetto che si vuole verificare, secondo quanto pre-impostato dall’operatore.

Author(s):
A. Lugli - SITEM

Caratteristiche generali
SITEM (www.sitemnet.it), Alliance Member Certificato di National Instruments che opera da molti anni nel settore del Test e della Misura nonché della piccola Automazione Industriale in diversi settori (elettronica, telecomunicazioni, automotive, aero-spaziale, difesa, energia, chimica e medicale), ha sviluppato un sistema di acquisizione ed elaborazioni immagini capace di lavorare sia su immagini in bianco/nero sia a colori. Tali immagini possono provenire da altri sistemi di acquisizione, oppure possono essere direttamente acquisite da uno scanner commerciale ad alta risoluzione (a standard TWAIN) o, ancora, da un sistema di acquisizione tradizionale a videocamera digitale (entrambi possono essere acquistati in bundle con il software). Il sistema è grado di riprendere una grandissima varietà di oggetti al fine di effettuare misurazioni dimensionali sugli stessi. Inoltre, essendo anche estremamente vantaggioso per rapporto prezzo-prestazioni, si presta ad essere impiegato anche nella piccolissima azienda quando si ha necessità di controllare e documentare la propria qualità di produzione.

Configurazioni
Il sistema è ordinabile una grande varietà di opzioni: a partire dal Personal Computer di ultima generazione, SITEM è in grado di proporre anche lo scanner commerciale ad alta risoluzione, oppure un sistema tradizionale basato sui videocamera digitale in bianco/nero o colori con ottica zoom tradizionale o telecentrica, un sistema di illuminazione in fibra e, infine, uno stativo per il posizionamento del pezzo.

Inoltre, qualora necessario, SITEM è in grado di realizzare personalizzazioni del prodotto e, in genere, fornire soluzioni custom e prodotti sia nell’ambito di sistemi di acquisizione dati e controllo remoto (prodotti della famiglia REMO) sia nell’ambito della gestione delle comunicazioni GSM/GPRS (con il GSM Tool Box, tool di sviluppo per LabVIEW).

Software
Il software di analisi ha due modalità principali di funzionamento. In modalità “confronto”, il software effettua un confronto diretto tra l’immagine del campione e l’immagine del pezzo in esame, mediante sottrazione diretta delle due. In questa modalità si ha perciò una evidenza qualitativa, che permette, per esempio, di evidenziare la mancanza di fori.

In modalità “calibro”, il software effettua in modo automatico ed in sequenza le analisi dimensionali (quantitative) necessarie per il collaudo del pezzo, replicate da una sequenza tracciata dall'utente sul pezzo campione.

Le misure ottenute vengono archiviate ed è possibile generare un report, personalizzabile, delle stesse. Di seguito le funzioni disponibili:
-Posizione di un punto
-Posizione di una retta (angolo/offset)
-Centro di una circonferenza
-Distanza tra due punti
-Distanza tra un punto ed una retta
-Distanza tra un punto ed un centro di circonferenza
-Distanza tra due centri
-Misura di un diametro•
-Angolo fra due rette

Le misure ottenute vengono archiviate ed è possibile generare un report, personalizzabile, delle stesse. Di seguito le funzioni disponibili:

Posizione di un punto
Posizione di una retta (angolo/offset)
Centro di una circonferenza
Distanza tra due punti
Distanza tra un punto ed una retta
Distanza tra un punto ed un centro di circonferenza
Distanza tra due centri
Misura di un diametro•
Angolo fra due rette

Conclusioni
Il sistema campione è stato testato con successo da diversi Clienti di SITEM, tra cui citiamo Ralco Srl (Lissone, Milano), azienda leader mondiale nella progettazione e realizzazione di collimatori radiologici, che lo ha utilizzato con successo su una grossa varietà di particolari meccanici.

Author Information:
A. Lugli
SITEM

Bookmark and Share


Explore the NI Developer Community

Discover and collaborate on the latest example code and tutorials with a worldwide community of engineers and scientists.

‌Check‌ out‌ the‌ NI‌ Community


Who is National Instruments?

National Instruments provides a graphical system design platform for test, control, and embedded design applications that is transforming the way engineers and scientists design, prototype, and deploy systems.

‌Learn‌ more‌ about‌ NI